INCONTRO A MILANO PER IL COORDINAMENTO DEI DIFENSORI CIVICI

  

Ad accogliere gli ospiti il Presidente del Consiglio regionale della Lombardia che ha espresso parole di stima e gratitudine per questa importante figura. Al centro dell’attenzione soprattutto la tematica del diritto alla salute

A Palazzo Pirelli di Milano la riunione del Coordinamento dei Difensori Civici delle Regioni e Province Autonome. Ad accogliere gli ospiti il Presidente del Consiglio regionale della Lombardia che nell’occasione ha espresso parole di stima e gratitudine per il delicato lavoro svolto da questa importante figura istituzionale, sempre più al fianco del cittadino e “anello di raccordo” nel dialogo con la pubblica amministrazione e le istituzioni in generale, ma che oggi necessita di essere rafforzato in molti degli aspetti del vivere quotidiano, soprattutto quando questi richiedono un aiuto in ambito della salute e della dignità della persona.

L’incontro, organizzato su proposta del Difensore Civico della Regione Lombardia per dare seguito alla comune volontà di approfondire in modo sinergico diverse problematiche, si è rivelato interessante per riprendere anche il “filo interrotto” sul tema del diritto alla salute, declinato con le reciproche riflessioni e interventi per aree, modalità, definizioni, competenze e best practice anche in prospettiva di un prossimo convegno sul tema del “Garante per il diritto alla salute” e della Relazione annuale da presentare in Parlamento.